senti ma parliamo di….

abbigliamento, cosmetica , viaggi, casa, fitness …


4 commenti

Merveilleuse Haute Couture

L’ alta moda, che e’ il settore dell’ abbigliamento dove operano I creatori di abiti di lusso, nadce a Parigi agli inizi del’ 900, ma la sua consacrazione si ha nei primi anni del’ 900 in occasione dell’ esposizione internazionale al “Papillon d’ Elegance” dove le sartorie, trasformatesi in ” maisons”, presentarono per la prima volta le loro creazioni ad un pubblico internazionale.
In Italia si comincia ad operare nell’ alta moda, finita la guerra nel 1949, ma il vero boom scoppia nel 1950 consentendo all’Italia di competere con paesi come la Francia, da sempre leader del settore.
Il successo del made in Italy e’ dovuto soprattutto alla capacita’ e maestria di creare I propri tessuti e stampe, alla bravura dei nostri stilisti, alla precisione di mani capaci di pazienti sarte, dalla qualita’ e artigianalita’, del prodotto sapientemente disegnato, cucito, assemblato.
Tuttavia, ogni vestito finito necessita di tantissime ore di lavoro e questo e’ il motivo che ne determina un prezzo solitamente proibitivo, ma guardare e ammirare fortunatamente,  rimangono ancora due poche cose completamente gratuite per cui ola’ lustriamoci un po’ gli occhi!!!!
P.S. le foto si riferiscono alle piu’ importanti case di moda o ai piu’ capaci stilisti al mondo che disegnano e producono alta moda quali: Chanel, Christian Dior,  John Galliano, Giorgio Armani, Faliero Sarli, Valentino, Dilek Hanif

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Annunci


Lascia un commento

Forti e vitaminici

I colori forti e vitaminici sprizzano freschezza e felicita’ in tutti I sensi. Donano gioia e luce al viso e sono abbinabili in svariati modi, rendono meno banale un total look scuro o aggiungono spensieratezza e allegria se abbinati insieme a regola d’ arte per esempio:
◆ arancio e rosa shock
◆ turchese e arancio
◆ viola e verde
◆ giallo, fucsia,  verde
In pratica una spremuta fresca e pura di energia, ma bisogna prestare particolare attenzione a non trasformarsi in Arlecchino, che e’ una maschera rispettabile e divertente….ma meglio a carnevale!
E se qualcuno non vuole osare tanto perche’ predilige colori piu’ tranquilli….puo’ sempre giocare con gli accessori colorati: un sandalo, delle collane, una mollettina per I capelli, un anelli insomma una sfumatura che sicuramente la differenza la fa!
Enjoy

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image